Recensione a "L’altra metà del Risorgimento. Volti e voci di patriote venete", a c. di Nadia Filippini e Liviana Gazzetta, Verona, Cierre, 2011.

  • Giulia Brian
parole chiave: patriote, Risorgimento, Veneto, storia delle donne, Nadia Filippini, Liviana Gazzetta

abstract

Questa recensione intende presentare il volume a cura di Nadia Filippini e Liviana Gazzetta "L’altra metà del Risorgimento. Volti e voci di patriote venete" (Cierre 2011): esso si articola in due sezioni, una galleria di profili di trentatré patriote che, pur avendo fatto la Storia, facilmente sarebbero rimaste nel silenzio, e un prezioso archivio di documenti vergati dalle stesse. Le biografie, le testimonianze e la struttura ‘dinamica’ permettono al lettore e alla lettrice di seguire agevolmente i fili che le storie di queste donne intrecciano e di riconsiderare da un inedito e immediato punto di vista, quello delle loro voci, la storia del Risorgimento.

Biografia autore

Giulia Brian
Giulia Brian si è laureata nel 2009 all'Università degli Studi di Padova con una tesi in Letteratura italiana sui Trapianti di Luigi Meneghello. Nel 2010 ha conseguito un master in Didattica dell'italiano come L2 presso la stessa Università, dove attualmente è dottoranda. Il progetto di ricerca di cui si occupa ha per oggetto i carteggi di Antonio Fogazzaro, in particolare quelli che hanno come interlocutori personalità di cultura del tempo e quello con la figlia Gina, contenuto in una donazione dissigillata nel 2011.
pubblicato
2013-01-03
come citare
Brian, G. «Recensione a "L’altra Metà Del Risorgimento. Volti E Voci Di Patriote venete", a C. Di Nadia Filippini E Liviana Gazzetta, Verona, Cierre, 2011.». Altrelettere, gennaio 2013, doi:10.5903/al_uzh-10.
fascicolo
Sezione
articoli